mora

mora

('mɔra)
nome femminile
frutto del gelso marmellata di more

mora

('mɔra)
nome femminile
1. diritto ritardo nel pagamento essere in mora
2. interesse applicato per tale ritardo interessi di mora pagare una mora

MORA.

Frutto del pruno, che, condotto a maturità, è di color nero. Lat. morum.
Pallad. Il sugo della mora agresta farai un poco scaldare, e bollíre.
G. V. 8. 82. 6. Pane di saggina, e di semola nero, come mora, e duro come smalto.
E MORA diciamo anche al frutto del gelso.
Diciamo esserne più lontano, che non è Gennaio dalle more, quando difficilissimamente si può sapere, o ottener quello, che si vorrebbe.

MORA.

Monte di sassi. Lat. acervus, congeries.
G. V. 7. 9. 8. E sopra la fossa, per ciascun dell' oste, gittata una pietra, onde si fece una gran mora di sassi.
M. V. 3. 47. bene due braccia s' alzò la mora delle pietre, sopra 'l corpo del lor Senatore.
Dan. Purg. 3. Sotto la guardia della grave mora.
¶ Di qui moriccia, che si dice di que' monti di sassi, che fanno i lavoratori, per nettare i campi, o intorno al ciglione, o in altra parte più comoda.
¶ E MORA dicono a una massa di frasconi.
E anche MORA un giuoco noto, che si fa, alzando le dita d' una delle mani, chiamando il numero.
Fare alla mora. Lat. micare.
Morg. E non potrà se volesse far' ora, levar più d' un con la mano a dir sette, Al giuoco della corna, o della mora.
Traduzioni

mora

ostružina

mora

brombær

mora

tut

mora

mora, retardo, rubo

mora

braam

mora

karhunvatukka

mora

kupina

mora

ブラックベリー

mora

검은딸기

mora

björnbär

mora

ลูกเบอร์รี่สีดำ

mora

quả mâm xôi

mora

黑莓

mora

1 [ˈmɔra] sf (Bot) (di gelso) → mulberry; (di rovo) → blackberry

mora

2 [ˈmɔra] sf (Dir)
a.delay
b. (somma dovuta) → arrears pl