mormoramento

MORMORAMENTO.

Il mormorare.
G. V. 12. 3. 13. Per li mormoramenti delli credenti.
Morg. niente sappiamo, Se non, ch' egli è certo mormoramento.
¶ Per un certo basso rimbombo, da cosa percossa.
Com. Par. 20. Per lo percuoter di quelli genera un suono, e un mormoramento.