mormorare

(Reindirizzato da mormorate)

mormorare

(mormo'rare)
verbo intransitivo aus. avere
1. produrre un rumore lieve e continuo, detto di acque correnti e fronde Le foglie mormoravano, mosse dal vento.
2. parlare sommessamente mormorare tra sé e sé
3. esprimere malcontento a bassa voce La classe iniziò a mormorare.
4. parlare male di qlcu Mormorano alle sue spalle.

mormorare


verbo transitivo
dire qlco a voce molto bassa Gli ha mormorato qualche parola all'orecchio.

MORMORARE.

Quel leggier romoreggiare, che fanno l' acque correnti. Lat. murmurare.
Petr. Son. 239. O roco mormorar di lucide onde. E canz. 42. 4. E acque fresche, e dolci Spargea soavemente, mormorando.
Dan. Par. 20. Udir mi parve un mormorar di fiume.
¶ Per sommessamente parlare, quasi pispigliare, o bisbigliare. Lat. susurrare.
Dan. Par. 45. Girando, e mormorando l' affezione. E Purg. 24. E i mormorava, e non so, che gentucca Sentiva io. E cant. 32. Io sentia mormorare a tutti Adamo.
¶ Per biasimare altrui, dir male. Lat. clanculum detrahere, susurrare.
Bocc. n. 30. 9. Di chè la giovane mormorava, anzi, che nò. E nov. 99. 1. Questa novella dalla Reina detta, diede un poco da mormorare alle donne.
Cavalc. Specch. Cr. E però fu detto al paziente Iobbe da un suo amico, il quale si credeva, che Iobbe, per le grandi avversitadi, mormorasse contr' a Dio.
Cavalc. Fr. ling. L' huomo prudente non mormora, quando è corretto [cioè non si duole, non l' ha per male]
In questo significato diremmo anche BOFONCHIARE, e BORBOTTARE. Flos. c. 5.
Traduzioni

mormorare

rauschen

mormorare

murmuri

mormorare

murmurar, susurrar

mormorare

najvâ kardan, zemzemé kardan

mormorare

murmurer

mormorare

murmurar, parlar inter le dentes

mormorare

knota, porla, sorla

mormorare

nung'unika

mormorare

[mormoˈrare]
1. vi (aus avere)
a. (gen) → to murmur; (sussurrare, persona, vento) → to murmur, whisper; (brontolare) → to grumble, mutter
si mormora che... → it's rumoured (Brit) o rumored (Am) that ...
b. (parlare male) mormorare sul conto di qnto speak ill of sb
la gente mormora → people are talking
2. vt (parole d'amore ecc) → to whisper, murmur