morsura

MORSURA.

Morso, il mordere.
Fiamm. lib. 1. 17. Ma la piaga, la quale infino allora, per la sola morsura, m' havea stimolata.
Cr. 4. 1. 3. Le punture degli scarpioni, e le morsure de' cani, con olio sana.
M. Aldobr. Ne puntura, ne morsura d' alcuna velenosa fiera.
¶ Per un certo rodimento. Lat. mordacitas. Il medes.
M. Aldobr. Medicina contr' a dolore, e a torzion di stomaco, e contr' a morsura, e manicamento di stomaco.
¶ Per simil.
Fr. Giord. Così diguata, e contempla Cristo nella croce è liberato da tutte le tentazioni, e morsure delle demonia, e degli avversarj [cioè sodducimento]