morire

(Reindirizzato da muoia)

morire

(mo'rire)
verbo intransitivo aus. essere
1. cessare di vivere morire di vecchiaia morire in un incidente stradale
non combattere per vivere, cercare la morte
2. soffrire per disagi, dolori o bisogni morire di freddo morire di stanchezza morire di sonno
desiderare molto
ridere molto
vergognarsi in modo evidente
3. provare intensamente un'emozione o una sensazione morire dal desiderio di avere qlco morire dalla voglia di fare qlco morire d'invidia
4. estinguersi progressivamente Il fuoco sta morendo. usanze che sono morte da anni

MORIRE.

Uscir di vita. Lat. mori, occidere.
Bocc. n. 18. 32. I fratelli, e i nipoti, e i parenti, tutti morirono. E num. 33. In luogo di quello, che morto era il sustituì. E nov. 27. 29. Io sono il vostro Tedaldo vivo, e sano, e mai non morì, ne fu' morto. E n. 35. 12. La giovane non restando di piagnere, e 'l suo testo addomandando, piagnendo, si morì.
Dan. Par. 3. Perchè infino al morir si vegghi, e dorma. E cant. 13. Ciò, che non muore, e ciò, che può morire.
Petr. canz. 18. 7. Perch' io spero Farmi immortal perchè la carne muoia. E canz. 4. 5. Non son mio nò: s' io moro il danno è vostro. E canz. 14. 2. Ma perchè ben morendo onor s' acquista. E cap. 1. Ed ella ne morío: vendetta forse D' Ipolito.
¶ Per metaf. mancare, consumarsi. L. deficere.
Petr. Son. 237. Che 'l desir vive, e la speranza è morta. E canz. 13. Qual foco non avrian già spento, e morto L' onde, che gli occhi tristi versan sempre.
D. Inf. c. 3. Ogni viltà convien che qui sia morta.
Traduzioni

morire

morti

morire

morir

morire

surema

morire

kuolla

morire

si, 死, 死ぬ

morire

umrzeć

morire

morrer

morire

dö, avlida

morire

прощавам се с живота, пукам, свършвам, умирам

morire

zemřít, umřít

morire

morire

az bein raftan, fout kardan, mordan [mir-]

morire

deceder, disparer, extinguer se, morir, obir

morire

da ortul popii, deceda, muri, răposa

morire

fa

morire

umrijeti

morire

죽다

morire

sterven

morire

morire

ตาย

morire

chết

morire

死亡

morire

למות

morire

[moˈrire] vi irreg (aus essere)
a. (gen) → to die
morire di malattia → to die after an illness
morire di morte violenta/naturale → to die a violent/natural death
morire di stenti → to die from hardship
morire in guerra → to die in battle
morire assassinato → to be murdered
morire di dolore → to die of a broken heart
morire di fame → to starve to death, die of hunger (fig) → to be starving, be famished
morire di freddo → to freeze to death (fig) → to be frozen (stiff)
morire di sete (anche) (fig) → to die of thirst
b. (fig) morire d'invidiato be green with envy
morire di noia → to be bored to death o to tears
morire di paura → to be scared to death
morire dalle risate o dal ridere → to kill o.s. laughing, die laughing
morire di sonno → to be dog tired
morire dalla voglia di fare qc → to be dying to do sth
fa un caldo da morire → it's terribly hot
ho un caldo da morire → I'm terribly hot
mi fa male da morire questo braccio → my arm is killing me
bella da morire → stunning
le muore dietro e lei neanche lo vede → he worships the ground she treads on, and she doesn't even notice he's there
chi non muore si rivede! (scherz) → fancy meeting you! (after all this time)
c. (luce, giorno) → to fade, die; (fiamma) → to die down; (fuoco, tradizione, civiltà) → to die out
il blu sul nero muore un po' → blue doesn't show up well on a black background