nascimento

NASCIMENTO.

Il nascere. Lat. ortus.
Tes. Br. 1. 11. I mali, che sono in noi, o elli sono per nascimento, o elli sono per nostra colpa.
Collaz. S. Pad. Dal principio del nostro nascimento, quando noi savamo figliuoli dell' ira.
G. V. 11. 79. 3. Questi Conti di Minerbino furo stratti di vile nascimento [cioè stirpe, schiatta, condizione]
Dan. Inf. c. 3. Di lor semenza, e di lor nascimenti [cioè origini]