natura

natura

(na'tura)
nome femminile
1. il complesso delle cose e degli esseri viventi dell'universo, governati da un ordine proprio i fenomeni della natura le leggi della natura
animale, vegetale e minerale
in prodotti del suolo
detto di cosa che viola le leggi della natura
2. forza generatrice dell'universo madre natura la natura feconda
3. persona fornita di un dato carattere una natura focosa
4. il carattere di una persona essere buono di natura Non è nella sua natura mentire.
5. qualità che una cosa possiede naturalmente la natura del fuoco la natura dell'uomo
6. la specie cui appartiene una cosa questione di natura privata la natura di una malattia
7.
pitt. genere pittorico e opera dipinta, che raffigura oggetti inanimati una collezione di nature morte

NATURA.

Voce comunissima, che abbraccia tutte le forme delle cose, quanto l' essenze, e le cagioni, onde si dice. Natura principio del moto, e della quiete, e anche ordine divino, per loquale tutte le cose si muovono, e nascono, e muoiono. Lat. Natura.
Bocc. n. 55. 2. Dalla Natura madre di tutte le cose, e operatrice, col continuo girar de' Cieli, ec.
Com. Par. 8. E nota, ch' egli è Natura naturante, cioè Iddio creatore della natura: e poi è la Natura generante, sì come sono li Cieli, per loro influenza: terzo è Natura naturata, sì come è l' animale, e l' huomo.
Petr. Son. 4. Tal che Natura, e 'l luogo si ringrazia.
¶ Per proprietà, quidità, ed essenza. Lat. essentia, gr.
Bocc. n. 19. 7. Per quello che a me paia, tu hai poco riguardato alla natura delle cose.
Dan. Purg. 5. Per la virtù, che sua natura diede, e cant. 8. Uso, e natura si la privilegia.
Bocc. Introd. n. 7. O che natura del malore nol patisse, o ec.
Pass. 325. La quale Iddio pose nell' angelica natura.
¶ Per genio, e costume. Lat. mos.
Bocc. n. 31. 15. Questi vuole, che, contr' a mia natura, in te incrudelisca.
Dan. Par. 22. Sì sua virtù la mia natura vinse.
¶ Per onestà, si dice natura a quella parte del corpo della femmina, onde riceve il seme, e per la quale partorisce, sì come dicevano i Latini, e i greci. Lat. natura, gr.
Tav. Rit. Io scontrai una donzella, la quale aveva tutta sua roba tagliata, sì che sua natura si vedea tutta.
Traduzioni

natura

Natur, Wesen

natura

φύση

natura

буква, нрав, природа, характер

natura

příroda

natura

naturo

natura

fetrat, mâhiyat, nahâd, serešt, tab', tabi'at, zât

natura

character, natura, temperamento

natura

caracter, fire, natură, semn grafic

natura

natur

natura

umbile

natura

doğa

natura

fitrat, seerat, tabiat

natura

natur

natura

luonto

natura

priroda

natura

自然

natura

자연

natura

natur

natura

natura

natura

natureza

natura

ธรรมชาติ

natura

tự nhiên

natura

自然

natura

טבע

natura

[naˈtura] sf
a. (mondo naturale) la naturanature
il mondo della natura → the world of nature
vivere a contatto con la natura → to live close to nature
questa sostanza non esiste in natura → this substance does not exist naturally
contro natura → unnatural
b. (carattere) → nature
la natura umana → human nature
è nella natura delle cose → it's in the nature of things
è allegro di natura → he's naturally cheerful
non è nella sua natura fare così → he's not the sort of person who would do that
i nostri rapporti sono di natura professionale → our relationship is of a professional nature
c. (tipo) → nature, kind
scritti di varia natura → writings of various kinds
pagare in natura → to pay in kind
d. (Pittura) natura mortastill life