necessita

NECESSITA.

Estremo bisogno, che violenta. Latin. necessitas.
Boc. Introd. n. 17. Solo, che la necessità della sua infermità il richiedesse. E num. 3. Da necessità costretto, a scriverle mi conduco.
Dan. Inf. c. 7. Necessità la fa esser veloce.
Cavalc. Specch. Cr. Se tu ti ricordi delle fatiche, delle necessitadi, delle ingiurie.
Vit. S. Pad. Immaginandosi, che fosse uscito fuore, per sua necessitade, aspettò un poco.
¶ Diciamo in proverbio. Far della necessità virtù, che è accommodarsi alle cose, che vengon di mano in mano. San Girolamo e San Piero Grisologo, dicono facere de necessitate virtutem, desperationem in virtutem vertere. Flos. 230.
E la necessità non ha legge. Lat. necessitas ferijs caret. Flos. 225.
¶ In proverbio.
M. V. 11. 69. La necessità fa vecchia trottare. Che oggi diciamo anche Bisogníno fa trottar la vecchia. Lat. miseris venit solertia rebus. Flos. 333.