nidiace

NIDIACE.

Di nidio, e si dice d' uccello tolto alla madre del nidio, e allevato. Il latino dice barbaramente *nidarius.
Cr. 10. 3. 1. La bontà si conosce imperocchè quello, ch' è tratto del nidio è migliore, e quasi mai dal Signor non fugge, e chiamasi nidiace.
Tes. Br. 5. 11. Tutti gli uccelli feditori son di tre maniere, cioè: ramace, grifagno, e nidiace. Il nidiace è quello, che huomo cava di nidio, e che si nutrica, e piglia per sicurtade.