nimicare

NIMICARE.

Odiare, perseguitare, trattar da nimico. Lat. odio prosequi, inimicari, inimicitias exercere.
Mor. S. Greg. E nella durizia della tua mano, tu mi nimichi.
G. V. 12. 15. 2. E, tolto loro ogni stato, il nimicavano a morte.
M. V. 9. 43. Costui, e i suo' consorti, in questi tempi, forte si nimicavano co' Tarlati d' Arezzo.
Bocc. n. 98. 40. E quanto lo sdegno de' Romani animi possa, sempre nimicandovi, vi farò, per esperienza, conoscere.