nocevole

NOCEVOLE.

Atto a nuocere, nocivo. Lat. noxius, nocens.
G. V. 12. 113. 3. In alcuna nocevole cosa volesse mandare.
Amm. ant. E però è da giudicare, che sia nocevole.
Tes. Br. 1. 11. Queste cose son buone per natura, ma per lo peccato del primo huomo diventaro nocevoli.
Coll. S. Pad. E conservarle da tutte le passioni, che son nocevoli.