novelliero

NOVELLIERO.

Che riporta novelle, cioè riferisce gli altrui ragionamenti, de' quali ne può nascere scandalo, e male soddisfazioni.
Ret. Tull. Fuggi i lusinghevoli novellieri.
Caval. Pungiling. Del peccato delli bilingui, e novellieri.
¶ Per, messo, ambasciadore. Lat. nuncius.
Stor. Rinal. Montalb. Quando sentì dal suo folletto Surpin lo novelliere.