obblivione

OBBLIVIONE.

Dimenticanza. Lat. oblivio.
M. V. 3. 106. Ci da materia di non lasciare in obblivione quello, che seguita.
Cavalc. specch. cr. Perocchè venendo l' huomo in obblivion d' Iddio, ec.
Dan. Purg. 33. Cotesta obblivion chiaro conchiude.
Petr. cap. 11. Di cieca obblivione oscuri abissi.