occupatore

OCCUPATORE.

Che occupa. Lat. occupator.
G. V. 7. 86. 3. Occupatore delle posessioni di Santa Chiesa.
Declam. Quint. C. Molte cose, lequali furon già libere, passano in podestà dell' occupatore. Quì è nel senso, che i legisti dicono OCCUPARE a quello che non è ancora di niuno.