offendere

(Reindirizzato da offenderà)

offendere

(o'f:ɛndere)
verbo transitivo
1. persona recare danno morale offendere una persona nell'onore
2. urtare la suscettibilità altrui Se non accetti il mio invito, mi offendi.
3. organo danneggiare materialmente Fortunatamente il proiettile non gli ha offeso organi vitali.
4. colpire con molestia luce che offende la vista rumori che offendono l'udito
5. violare valori, diritti e sim. offendere il pudore offendere il buon gusto offendere la legge

OFFENDERE.

Far danno, e ingiuria altrui, o con fatti, o con parole. Lat. laedere, offendere.
Bocc. nov. 19. 21. Madonna, disse il famigliare, me non avete offeso d' alcuna cosa. E nov. 27. 15. Offesev' egli giammai? A cui la donna rispose. Certo che egli non m' offese mai. E nov. 37. 12. Acciocchè ella alcun' altro offender non possa. Introd. n. 21. Da tema, che la corruzion de' morti non gli offendesse.
Lab. n. 11. E certo, per l' averti tu stesso offeso, meriteresti, ec. ogni grave penitenza.
G. V. 11. 39. 3. Chi a uno offende, molti minaccia.
Dan. Par. 8. Già fuggiría, perchè non gli offendesse. E Purg. 31. In te non sono ancor dall' acqua offense. E Inf. c. 2. L' anima tua è da viltate offesa.
Traduzioni

offendere

ofender, insultar

offendere

fornærme

offendere

ofendi

offendere

âzordan [âzâr-], ehânat kardan, ranjândan

offendere

leder, offender, piccar, vexar

offendere

förnärma, förolämpa, chikanera, skymfa

offendere

choma, geua, kirihisha, kosea

offendere

urazit

offendere

loukata

offendere

uvrijediti

offendere

不快感を与える, 侮辱する

offendere

모욕하다, 위반하다

offendere

beledigen

offendere

fornærme

offendere

obrazić

offendere

ofender, insultar

offendere

ดูถูก, ทำให้ขุ่นเคือง

offendere

lăng mạ, xúc phạm

offendere

侮辱, 犯罪

offendere

[ofˈfɛndere] vb irreg
1. vt
a. (persona, morale pubblica, senso estetico) → to offend; (ferire) → to hurt
offendere qn nell'onore → to offend sb's honour (Brit) o honor (Am)
offendere la vista (fig) → to offend the eye
b. (insultare) → to insult, offend
c. (violare, libertà, diritti) → to violate; (legge) → to break
offendere i diritti di qn → to infringe on sb's rights
2. (offendersi) vr (uso reciproco) → to insult each other
3. (offendersi) vip (risentirsi) :offendersi (per)to take offence (Brit) o offense (Am) (at), be offended (by)