onesta

ONESTA.

Lat. honestas.
But. Onestà è mantenimento d' onore, lo quale onore è premio, in questa vita, della virtù.
Albert. cap. 38. L' onestà, è di non domandar grande mangiare, e non far forza nell' apparecchiamento.
Bocc. n. 19. 12. Acciocchè, io ti faccia certo della mia donna. E nov. 77. 16. Dalla piacevolezza del beveraggio tirata, più ne prese, che alla sua onestà non sarebbe richiesto.
N. ant. proem. Facciasi con più onestade, e con più cortesia, che far si può.
Dan. Par. c. 31. E d' atti ornati di tutte onestadi.
Petr. canz. 6. 7. Conserva verde il pregio d' onestade. E canz. 8. 7. Ove alberga onestade, e cortesia.
¶ Diciamo in proverbio. Onestà di bocca assai vale, e poco costa.
¶ E. L' onestà sta bene infino in chiasso, e vale, che l' onestà è lodevole, e sta bene, eziandio nelle persone disoneste.
Traduzioni

onesta

ehrlich

onesta

honest