opera

(Reindirizzato da opere)

opera

('ɔpera)
nome femminile
1. attività che produce un effetto l'opera educatrice della scuola l'opera corrosiva delle pioggie
2. risultato di un'attività o un'azione La distruzione della città fu opera del terremoto.
3. attività lavorativa dell'uomo mettersi all'opera contratto d'opera
messa in funzione nella sede di utilizzo la messa in opera di un impianto
impegnarsi a fondo per fare opera di convincimento
4. azione umana considerata dal punto di vista etico compiere buone opere opera meritoria
5. prodotto di attività, intellettuale, artistica e sim. opera d'arte opere della letteratura
latino raccolta dell'intera produzione di un autore
6. teatro rappresentazione teatrale musicata e cantata le opere di Verdi opera lirica
7. il teatro dove si rappresentano tali spettacoli Stasera andiamo all'Opera.
8. ente di assistenza e beneficenza opera nazionale invalidi

OPERA.

Operazione, l' operare. Lat. opera, opus.
Bocc. n. 20. 3. Il quale forse credendosi, con quelle medesime opere, soddisfare, ec. E g. 2. f. 4. Per onor della sopravvegnente domenica, da ciascuna opera riposarsi. E n. 77. 33. Assai ben conoscendo, questa essere stata opera dello Scolare. E g. 8. f. 2. Fate adunque, che alle vostre bellezze, l' opere sien rispondenti. E n. 88. 12. Contro a Ciacco egli poteva più aver mala voglia, che opera, prego Iddio della pace sua. E nov. 19. 30. Mai non riposò, finattanto, che con opera d' alcuni grandi mercatanti, ec. non l' ebbe fatto venire.
Dan. Par. 11. Perchè a un fine fur l' opere sue. E cant. 6. E prima ch' io all' ovra fossi attento, ec. credeva.
Com. Inf. 4. Egli è Oméro, ec. Con quella spada in mano, a denotare, che tratta d' opera di guerra.
Petr. Son. 33. Sospira, e suda all' opera Vulcano.
Bocc. nov. 85. 9. Venuta l' ora della cena, e costoro avendo lasciata opera.
¶ Da questo diciamo anche OPERA, sì come i latini, opera, a' lavoranti, e al lavoro d' una giornata: onde il proverbio. Chi ha danar da gittar via, metta l' opere, e non vi stia.
Cr. 1. 13. 4. E poichè avrà ciò inteso, cominci a far ragione con lui dell' opere, e de' dì.
E opera fatta, per lo fatto.
Bocc. n. 27. 37. La Signoria, venuto il giorno, e parendole piena informazione aver dell' opera.
Dan. Par. cant. 7. Ma perchè l' opra tanto è più gradita Dell' operante.
E OPERA a qualunque cosa fatta dall' operante, come: scrittura, fabbrica, e simili. Lat. opus.
Bocc. conclus. n. 1. Ch' io, nel principio della presente opera, promisi di dover fare.
Lab. n. 3. Che, alla presente opera, della sua luce sì fattamente allumini il mio intelletto.
G. V. 1. 1. 4. E acciocchè l' opera nostra sia più laudabile.
Petr. Son. 18. ma truovo peso, non dalle mie braccia, Ne opra da pulir con la mia lima. E Son. 32. Ma però, che mi manca a fornir l' opra, Alquante delle fila benedette.
Caval. fr. ling. E, quanto al primo rispetto, noi dobbiamo laudare, secondo quel proverbio. Che dice: l' opera lauda il maestro: ciò vuol dire, la bontà del maestro si conosce all' opera, ch' e' fa. Lat. opus laudat artificem.
¶ Per artificio, magistéro. Lat. artificium.
G. V. 1. 12. 1. Edificò in Troia la mastra fortezza, e castello reale, di magnifica opera.
Bocc. n. 2. 3. Lealissimo, e diritto, e di gran traffico d' opera di drappería [cioè in maneggio, affare] E nov. 28. 3. In ogni cosa era continentissimo, fuorchè nell' opera delle femmine.
Dare opera, cioè affaticarsi. Lat. laborare, niti, studere.
Bocc. n. 29. 21. Onesta cosa era il dare opera, che la buona donna riavesse il suo marito.
Mettere in opera, mettere in esecuzione. Lat. exequi.
Bocc. n. 32. 6. Quando nascosamente gli avesse potuti mettere in opera.
Aver messo in opera materia, per le fabbriche, e simili: essersi servito di esse, e averle impiegate, e adoperate.
Mettere in opera o in faccenda uno, dargli da fare.
Bocc. n. 15. 5. Mise la vecchia in faccenda, per tutto il giorno.
¶ E OPERA diciamo a quel lavorío, mediante il quale, nelle cose tessute si rappresentano fiori, fogliami, frutti, animali, o qual si voglia altra cosa.
Traduzioni

opera

Werk, Oper

opera

ópera

opera

действие, дело, произведение, творба, творчество, труд

opera

obra

opera

opero

opera

amal ①, asar ②, kâr, operâ

opera

opera

opera

opera

opera

ackordsarbete, opera

opera

opera, çalişmak, eser, , sonuç, yapıt

opera

opera

opera

opera

opera

ooppera

opera

opera

opera

オペラ

opera

오페라

opera

opera

opera

opera

opera

โอเปร่า

opera

opera

opera

工作

opera

[ˈɔpera] sf
a. (attività, lavoro) → work; (azione rilevante) → action, deed, work
mettersi/essere all'opera → to get down to/be at work
vedere qn all'opera → to see sb in action
abbiamo ottenuto quell'aumento per opera sua → it was thanks to him that we got the rise
fare opera di persuasione presso qn → to try to convince sb
fare opere buone o di carità → to do good works o works of charity
b. (lavoro materiale) → work, piece of work
opera di scavoexcavation work sg
opere pubbliche (Amm) → public works
opere di restaurorestoration work sg
c. (produzione artistica, nell'insieme) → works pl; (libro, quadro) → work
opera d'artework of art
d. (ente) → foundation, institution, organization
opera piareligious charity
e. (Mus) → opus; (melodramma) → opera (000) (teatro) → opera (house)
opera buffacomic opera
opera lirica(grand) opera
f. (Naut) opera mortatopsides pl
opera vivabottom