ordura

ORDURA.

Lordura, sporcizia. Lat. sordes.
G. V. 7. 102. 6. In un luogo fermo, e per molta ordura, e carogna di bestie morte.
Sen. Pist. E astinenzia puote bene essere sanza ordura.