oriafiamma

ORIAFIAMMA.

Cioè fiamma d' oro. Lat. aurea flamma.
Dan. Par. c. 31. Così quella pacifica oriafiamma. Così chiama la santissima Vergine, forse, perchè come l' oro intra i metalli è 'l più fine, e 'l più fiammeggiante, ella, tra le creature, è 'l più fulgido, e 'l più glorioso splendor del Cielo: e forse allude ad ORIAFIAMMA bandiera, che l' autor de' reali di Francia dice, che fu portata dall' Angelo, per darsi al figliuol di Costantino, sotto la qual bandiera, chi guerreggiava, non poteva esser vinto in battaglia, come nella nostra postilla, sopra tal luogo.