pacificare, e paceficare

PACIFICARE, e PACEFICARE.

Far far pace, metter pace, quietare, rappattumare. Lat. pacificare, reconciliare.
Bocc. n. 13. 26. Il quale fu da tanto, e tanto seppe fare, che egli paceficò il figliuolo col padre.
Cavalc. fr. ling. La quarta cosa, che ci mostra commendabile la confessione, si è la sua grande efficacia, e virtù in ciò, che vivifica, scarica, purifica, e giustifica il peccatore.