pania

(Reindirizzato da panie)

PANIA.

Materia tenace, fatta di buccia di vischio frutice, che nasce sopra i rami d' alcuni alberi, e con essa impiastratone verghe, o fuscelletti, si pigliano gli uccelli, che vi si posano sopra, le quali verghe, così impaniate, si dicono PANIUZZE. Latin. viscum, viscus.
Cr. 10. 24. 1. Gli uccelli si prendono col vischio, o vero pania, in molti modi.
¶ Per metaf.
Bocc. nov. 96. 13. Sí nelle amorose panie s' invescò.
¶ E PANA in vece di PANIA.
Dan. Inf. c. 21. Cercate intorno le bollenti pane [cioè pegole] detto così, per la simiglianza, che ha la pegola con la pania.
¶ In proverbio. La pania non tenne : quando non è riuscito il conseguir da uno quel ch' e' si credeva.
Traduzioni

pania

glu, piège