parato

PARATO.

Sust. Riparo.
Cr. 9. 61. 2. Deono esser volti al Meriggio, per li venti freddi, alli quali dee resistere alcun portico, parato, o chiusura.

PARATO.

Add. addobbato, abbigliato, ornato di paramenti. Lat. exornatus.
G. V. 7. 27. 4. Fecero veníre nel campo di Curradino falsi Ambasciadori, molto parati, con chiavi in mano.
Passav. 163. Contr' a ciò fanno tutto dì le vane, e superbe donne, le quali vengono parate, e addobbate ne' vestimenti.
Liv. M. Allora uscì fuori Tullo parato, e coronato, come Re.
M. V. 9. 65. Vedendosi mal parato, e poco atto alla difesa [cioè male in ordine, mal provvisto.]
Bocc. n. 64. 12. Tofano veggendosi mal parato, e che la sua gelosìa l' avea mal condotto [cioè in mal termine]
Traduzioni

parato

wall

parato

тапети

parato

tapet