parlasia

PARLASIA.

Risoluzion di nervi, che cagiona tremore, o storcimento ne' membri. Lat. paralysis, nervorum resolutio. Gr.
Dan. Inf. 20. Forse per forza già di parlasía.
But. Parlasía è una infermità, che è a distorcere alcuna parte del corpo umano.
Tes. Br. 5. 22. Perciocchè quello solo è quello animale, il qual cade in parlasía, e cade, sì come fa l' huomo paralitico [parla delle coturnici]