paroffia

PAROFFIA.

Dan. Par. c. 28. Sì che 'l Ciel ne rida Con le bellezze d' ogni sua paroffia.
Buti. Cioè d' ogni sua parte, e coadunazione.
Benven. Imol. Paroffia, cioè abbondanza.
Pataff. S. Br. Egli è al cul del sacco, e là si frega Ne' buccini non entra il falombello, ed in paroffia van, ch' han fatto lega. Qui per vaglia insieme, cioè in frotta, e in bulima. Lat. simul.