passo

(Reindirizzato da passa)

passo

('pas:o)
nome maschile
1. movimento che si fa coi piedi per camminare camminare a passi regolari
fare una breve passeggiata
essere agli inizi di qlco
figurato fare più di quanto consentito dalle proprie possibilità
figurato commettere un errore
piano piano, lentamente
a. retrocedere Tornai sui miei passi per cercare le chiavi perse.
b. figurato rivedere le proprie posizioni e correggersi È ritornato sui suoi passi quando si è accorto di aver sbagliato. Tornò sui suoi passi e ruppe il fidanzamento.
2. breve distanza, quella che può essere coperta con un passo Abita a pochi passi da noi.
figurato essere prossimo a raggiungere qlco
3. velocità della camminata camminare con passo spedito
con andatura sostenuta
molto lentamente
se si continua così
aggiornarsi
detto di veicoli, molto lentamente
a. con la stessa andatura Andavamo di pari passo con il cavallo.
b. figurato insieme, parallelamente portare avanti due progetti di pari passo
4. rumore prodotto dal passo Ho sentito dei passi in corridoio.
5. movimento dei piedi nel ballo ballare a passo di valzer
6. iniziativa rivolta a uno scopo fare un passo importante fare i passi necessari per ottenere il divorzio
7. letteratura parte di un testo letterario Abbiamo letto un passo dell'Iliade.
8. cinema larghezza di una pellicola film a passo normale

passo

('pas:o)
nome
1. luogo attraverso il quale si passa
lasciar passare prima qlcu in segno di gentilezza
2. depressione di una cresta montuosa che consente il passaggio da una valle all'altra passo montano

passo

('pas:o)
nome maschile
appassito al sole uva passa

PASSO.

Liquore. Lat. passum.
Cr. 4. 26. 3. Colgonsi l' uve passe molto, e pongonsi in cestelle fatte di vinchi, alquanto rade, tessute con le verghe, prima fortemente si battono, e poi dove il corpo dell' uve, per forza delle battiture si solve, quivi si spreme, e ciò, che n' esce, è detto passo. E cap. 20. 8. Sommersi in vin dolce, si salvano, o in sapa, o in passo.

PASSO.

Add. Si dice dell' erbe, e delle frutte, quando, per mancamento d' umore, hanno cominciato a divenir grinze, e patíre, appassito. Il Vettori dice, che in lat. si direbbe languidulus.
Cr. 2. 131. 5. Al tutto poi divennono passe, e senza umore, e si seccarono.
Amet. 27. L' erbe, per lo Sole, passe, non lievano liete le sommità loro.
¶ E PASSO partic. che ha patito.
Dan. Par. 20. Quel de' passuri, e quel de' passi piedi.

PASSO.

Distanzia dall' un piede all' altro, in andando. Lat. passus, us, gradus, dus, gressus.
Bocc. g. 1. f. 5. In una valle ombrosa, ec. con lento passo se n' andarono. E Introd. n. 24. Sottentravano alla bara, e quella, con lunghi passi, ec. E g. 6. f. 13. Con soave passo, ec. in cammin si misero. E nov. 55. 4. Sì come vecchia a piano passo venendone.
Dan. Purg. c. 1. E incominciò, figliuol, segui i miei passi. E cant. 13. Rotti fur quivi, e volti negli amari Passi di fuga. E cant. 3. Io dico dopo i nostri mille passi, Quanto un buon gittator trarria con mano. E cant. 30. Si che notte, ne sonno a voi non fura Passo, che faccia il secol, per sue vie.
Petr. Son. 54. Perdendo inutilmente tanti passi.
Dan. Purg. c. 20. Talor parliam l' un l' alto, e l' altro basso, Secondo l' affezion, ch' a dir ci sprona, Ora a maggiore, ed ora a minor passo. E Purg. 9. E la notte de' passi con che sale Fatti avea due.
Buti. I passi s' intendono l' ore. E Inf. c. 8. Che 'l nostro passo Non ci può torre alcun da tal n' è dato [cioè il nostro passare]
¶ Per luogo, dove si passa.
Dan. Purg. c. 11. E troverrete il passo Possibile a salir persona viva.
G. V. 9. 45. 2. Ch' erano venuti innanzi a prendere il passo.
¶ Per simil.
Dan. Purg. 13. Prima, che giunghi al passo del perdono. E Inf. c. 2. Prima, ch' all' alto passo tu mi guidi.
Petr. Son. 61. Venite a me, se 'l passo altrui non serra.
Petr. canz. 27. 2. Se questa speme io porto A quel dubbioso passo.
¶ Per misura. Latin. passus.
Tes. Br. 2. 40. Perciocchè in un miglio di terra son mille passi, e ciascun passo contien cinque piedi, e ciascun piede contien cinque ponse, o vero dita.
Bocc. n. 37. 4. Filando, a ogni passo di lana filata, che al suso avvolgeva, mille sospiri, più che 'l fuoco cocenti, gittava [cioè a ogni tirata]
¶ Per luogo di scrittura. Lat. locus.
Dan. Par. 4. Ma or ti s' attraversa un' altro passo Dinanzi agli occhi.
¶ Diciamo in proverbio. Il più duro passo, che sia è quel della soglia, e vale, che la difficultà sta nel cominciare. Lat. porta itineri longissima.
Pigliare i passi innanzi, provvedersi per li futuri bisogni, e per quello, che potesse avvenire.
Traduzioni

passo

paso, pitch, seco

passo

крачка, не, постъпка, походка, пролом, проход, стъпка, ход

passo

dot pitch, pitch

passo

průsmyk, krok

passo

trin, fodtrin, pas

passo

paŝo

passo

qadam

passo

grado, ingresso, passage, passo

passo

demers, intervenţie, mers, nu, pas, pitch, umblet

passo

adım, adım yürüyüş, geçit

passo

chaal, qadam, raftaar

passo

askel, sola

passo

klanac, korak

passo

峠, 歩み, 足取り

passo

걸음, 걸음걸이, 오솔길

passo

bergspass, fotsteg, steg

passo

เสียงฝีเท้า, ก้าว, ช่องแคบ

passo

bước, bước chân, đèo

passo

1 [ˈpasso] sm
a. (gen) → step; (rumore) → (foot)step; (orma) → footprint
a due passi da qui → a stone's throw from here
passo (a) passo → step by step
seguire qn passo passo → to follow close on sb's heels
fare i primi passi (anche fig) → to take one's first steps
fare due o quattro passi → to go for a short walk
fare un passo avanti/indietro (anche fig) → to take a step forward/back
ha fatto passi da gigante in spagnolo → his Spanish has improved by leaps and bounds
fare il gran passo → to take the plunge
fare un passo falso → to make a wrong move
fare i passi necessari → to take the necessary steps
fare il passo più lungo della gamba → to bite off more than one can chew
tornare sui propri passi → to retrace one's steps
non ho intenzione di tornare sui miei passi (fig) → I have no intention of starting all over again
b. (andatura) → pace (Mil, Danza) → step; (Equitazione) → walk
fare il passo dell'oca → to goose-step
passo di pattinaggio (Sci) → skating turn
allungare il passo → to quicken one's pace
avere il passo lento → to walk slowly, be a slow walker
di buon passo → at a good o brisk pace
marciare al passo → to march
mettere il cavallo al passo → to walk one's horse
a passo d'uomo → at walking pace (Aut) → dead slow
le macchine andavano a passo d'uomo → the cars were crawling along
andare al passo coi tempi → to keep up with the times
di questo passo (fig) → at this rate
c. (brano) → passage
d. (Cine) → gauge

passo

2 [ˈpasso] sm
a. (passaggio) cedere il passo a qnto give way to sb
sbarrare il passo a qn → to bar sb's way
uccelli di passo → birds of passage, migratory birds
"passo carrabile o carraio""vehicle entrance - keep clear"
b. (valico) → pass