penzolo

PENZOLO.

Add. pendente, che pende.
M. V. 7. 52. Catuna, con sei palmenti, per lo Comune molto bene edificato, ed ancora per l' ordine vi se ne dovea far quattro penzole [cioè case sospese]
¶ E PENZOLO sust. diciamo a più grappoli d' uva colti dalla vite, e uniti insieme, detto così dall' appiccargli al palco, dove pendono.
¶ E Fare un penzolo vale essere impiccato, modo basso. lat. literam longam facere.
¶ E Archipenzolo è quello strumento, con quale i muratori, o altri artefici, aggiustano il piano ò 'l piombo de' lor lavori. Lat. Perpendiculum, libella.
Traduzioni

penzolo

hanging thing