perdere

(Reindirizzato da perderebbero)

perdere

('pɛrdere)
verbo transitivo
1. restare privo di una persona o una cosa Ha perso il marito in un incidente stradale. Ha perso molti clienti. perdere il pelo perdere la memoria
svenire
morire
non vedere più
figurato screditarsi
a. diventare pazzo Ha perso completamente la testa.
b. innamorarsi follemente Ho perso la testa per quella donna.
2. non trovare più qlco che si possedeva perdere le chiavi di casa
non riuscire più a riprendere un discorso sopo averlo interrotto
3. figurato non fare in tempo a prendere o lasciarsi sfuggire perdere il treno perdere un'occasione perdere un concerto
4. buttare via Non farmi perdere tempo!
5. anche assol. essere sconfitto in una gara, controversia e sim. La nostra squadra ha perso all'ultimo minuto. perdere una causa Detesto perdere.
6. anche assol. lasciare uscire una sostanza La ferita perde sangue. Il rubinetto continua a perdere.

perdere


verbo intransitivo aus. avere
subire una diminuzione perdere di significato perdere d'interesse
ignorare qlco / qlcu o smettere di occuparsene Lascialo perdere, non è degno di te!

PERDERE.

Restar privo d' alcuna cosa già posseduta. Lat. perdere amittere.
Bocc. n. 37. 7. Non istette poi guari, che egli perdè la vista, e la parola, e in brieve egli si morì. E nov. 98. 10. Intanto, che 'l cibo, e 'l sonno perdutone, ec.
Dan. Purg. 5. Quivi perdei la vista, e la parola. E Purg. 17. Ancisa t' hai, per non perder Lavina, Or m' hai perduta. E cant. 29. Che l' obbietto comun, che 'l senso inganna Non perdea, per distanzia, alcun suo atto.
Petr. Son. 72. Che perduto hanno sì dolce vicino. E canz. 26. 6. Così nulla sen perde.
Caval. fr. ling. Come dice S. Gregorio. Chi non ama, non ha che perdere, sì che non teme.
¶ Per consumare in vano, gettar via. Lat. frustra terere, incassum consumere.
Dan. Purg. c. 3. Che 'l perder tempo a chi più sa più spiace.
Petr. Son. 54. Perdendo inutilmente tanti passi.
Bocc. n. 2. 6. Perduta ho la fatica, la quale ottimamente mi pareva avere impiegata.
¶ Per disperdere mandare in rovina, far capitar male. Lat. perdere, pessundare.
Guid. G. Immaginando preposte, con le quali potesse perder Iasone, senza manifestamento di sua vergogna.
Bocc. Introd. n. 16. E servendo in tal servigio, se, molte volte, col guadagno perdevano.
¶ Per lo contrario di VINCERE, e s' intende del giuoco, e di qualunque cosa si faccia a concorrenza. Lat. perdere, iacturam accipere.
Dan. Purg. c. 6. Quando si parte il giuoco della zara, Colui, che perde si riman dolente.
Bocc. n. 19. 12. Io non voglio, che tu perda altro, che mille fiorin d' oro. E nov. 79. 20. Per certo con voi perderieno le cetere de' sagginali, sì artagoticamente stracantate.
¶ PERDERE diciamo anche per lo contrario di GUADAGNARE, quando si parla di traffichi, e mercanzie, cioè mettervi del capitale. Credetti guadagnare, e ho perduto.
Traduzioni

perdere

lose, leak, miss, break oneself of a habit, get out of a habit, unlearn, cut, forfeit, to lose sight of, waste

perdere

губя, загубвам, изгубвам, изгубя

perdere

prohrát, ztratit, plýtvat, unikat

perdere

tabe, miste, lække

perdere

mistrafi, perdi

perdere

gom kardan

perdere

disviar se, guastar, perder, perder se, ruinar

perdere

pamesti

perdere

missa, mista, förlora, läcka, tappa

perdere

shindwa

perdere

gum karna, haarna, khona, maeHroom hona

perdere

hukata, kadota, menettää, vuotaa

perdere

curiti, izgubiti

perdere

・・・をなくす, なくす, 漏れる, 負ける

perdere

(...을) 잃어버리다, 새다, 패하다

perdere

lekke, miste

perdere

ทำหาย, พ่ายแพ้, รั่ว, สูญเสีย

perdere

đánh mất, mất, rò rỉ, thua

perdere

丢失, ,

perdere

[ˈpɛrdere] vb irreg
1. vt
a. (gen) → to lose; (abitudine) → to get out of
perdere di vista qn (anche) (fig) → to lose sight of sb
perdere la speranza/l'appetito/la vista → to lose hope/one's appetite/one's sight
perdere i capelli → to lose one's hair, go bald
gli alberi perdono le foglie → the trees are losing o shedding their leaves
perdere al gioco → to lose money gambling
saper perdere → to be a good loser
lascia perdere! (non insistere) → forget it!, never mind! (non ascoltarlo) → don't listen to him!
non ho niente da perdere → I've got nothing to lose
b. (lasciar sfuggire, treno, autobus) → to miss
è un'occasione da non perdere → it's a marvellous opportunity (affare) → it's a great bargain
c. (sprecare, tempo, danaro) → to waste
ho perso l'intera giornata a cercarlo → I wasted the whole day looking for it
è fatica persa → it's a waste of effort
d. (lasciar uscire, sangue) → to lose
il rubinetto perde (acqua) → the tap is leaking
la stufa perde gas → the gas fire is leaking
e. (rimetterci) hanno alzato i prezzi per non perdercithey put up their prices so as not to make a loss
non hai perso niente a non vedere quel film → you haven't missed anything by not seeing that film
ci perdi a non venire → you are missing out by not coming
2. vi (aus avere) perdere di (diminuire) perdere di autorità/importanzato lose authority/importance
perdere di valore → to go down in value
3. (perdersi) vip
a. (smarrirsi) → to lose one's way, get lost
perdersi in un bicchiere d'acqua → to be unable to cope with the slightest problem
perdersi in chiacchiere → to waste time talking
perdersi dietro a qn → to waste one's time with o on sb
non perderti in queste sciocchezze → don't waste your time with this nonsense
b. (scomparire, oggetto) → to disappear, vanish; (suono) → to fade away
perdersi alla vista → to disappear from sight
c. (uso reciproco) perdersi di vistato lose sight of each other (fig) → to lose touch