perditore

PERDITORE.

Che perde. Lat. perditor.
Vit. S. Pad. Tu perditore di castitade, e spirito di fornicazione, la conserveresti.
Rim. ant. P. N. Che giammai perditore Non fu di sua intendanza.