permanevole

PERMANEVOLE.

Permanente, durabile, stabile. Lat. stabilis, durabilis.
Sen. Pist. Veracemente la verace, e vera qualità è permanevole, ma la falsa non dura fiore.
Tes. Br. 1. 8. E se alcuno dicesse, che Dio ordinò certo corso alla Natura, e poi fece contra 'l corso, e rimutò suo primo volere, dunque non è egli permanevole. Io gli dirò: che Natura non ha che fare nelle cose, che Dio si serbò in sua potestade.