perseguitatore

PERSEGUITATORE.

Persecutore. Lat. insectator.
G. V. 9. 6. 7. Perchè era scomunicato, e nimico, e perseguitatore di Santa Chiesa.
Vit. S. Pad. Al tempo di Decio, e di Valeriano Imperadori, perseguitatori de' fedeli Cristiani.
Cavalc. fr. ling. Io fui bestemmiatore, e contumelioso, e perseguitatore della Chiesa di Dio.
Mor. S. Greg. Iddio è buono perseguitatore, sì come egli medesimo diceva [cioè osservatore, e quasi codiatore]
Traduzioni

perseguitatore

harasser