più

(Reindirizzato da piu)

più

(pju)
avverbio
1. forma il comparativo e il superlativo relativo di maggioranza in maggiore quantità, misura, grado È più ricco di quanto pensassi. Si è svolto tutto più rapidamente del previsto. È il più preparato della classe
inoltre
quanto più è possibile
all'incirca
a maggior ragione
tutti, anche se in misura differente
in eccesso Ci sono due sedie in più.
2. in frasi negative indica la cessazione di qlco Non verrà più. Non ti voglio più vedere.
essere all'estremo della sopportazione
3. matematic indica l'addizione Quattro più due fa sei.
4. indica le temperature superiori allo zero La temperatura massima è stata di più cinque.

più


aggettivo
1. maggiore in quantità, misura, numero Ha fatto più punti di me. Oggi fa più freddo di ieri. Ieri c'era più gente.
2. più di uno È un film che ho già visto più volte.

più


nome maschile
1. la maggior cosa o la maggior parte Il più è fatto. Il più delle volte non capisce.
la maggioranza I più hanno votato contro.
chiacchierare di cose poco importanti
di solito
al massimo
2. matematic il segno "+" che rappresenta l'addizione o un numero positivo Oggi la temperatura minima è stata +8.

più


preposizione
oltre a, con l'aggiunta di Il costo è di duecento euro più IVA.

PIÙ.

Quando è aggiunto a nomi add. è avverb. E denota maggior quantità in comparazione. Lat. magis.
Bocc. n. 10. 9. Ne sò cui io mi possa lasciare a riscuotere il mio più convenevol di te.
Dan. Purg. c. 1. Pigliate il monte a più lieve salita. E Par. 17. Che le più alte cime, più percuote.
Petr. canz. 24. Una donna più bella assai che 'l Sole, E più lucente.
¶ E col verbo, è pure avverb. e val maggiormente. Lat. magis.
Bocc. nov. 13. 13. Iddio lo riporrebbe là, onde Fortuna l' avea gittato, e più ad alto.
Dant. Purg. c. 1. Più muover non mi può, per quella legge, Che fatta fu.
Petr. Canz. 18. 5. Perchè non più sovente, Mirate quale Amor di me fa strazio?
¶ Posto innanzi alla, che, pur si stà avverbio.
Bocc. nov. 77. 42. Se tu più, che qualunque altra dolorosetta fante?
Com. Par. 6. Sinigaglia simile, Ancona più, che più. Lat. quam maximè.
Fr. Giord. P. Chi perde il cavallo ben si duole, chi perde una torre, più, chi perde il figliuolo, o padre, più, chi perde gli onori, e le ricchezze più, che più, perchè sono maggior beni, e di maggior valuta.
¶ Con l' avverb. Si stà avverbio.
Bocc. proem. n. 2. Forse più assai, che alla mia bassa condizione, non parrebbe narrandolo, si richiedesse. E Introd. n. 7. Chi più tosto, e chi meno, ec. morivano.
N. ant. 100. 6. Incontanente scrisse ad un Re il più presso vicino, ch' egli avesse.
¶ Posto assolutamente, ma con l' articolo avanti, pur si stà avverbio. Lat. plerique ad summum.
Bocc. nov. 31. 15. Come il più le femmine fanno. E nov. 23. 1. Quanto essi, il più stoltissimi sono, si credono, ec. [cioè la maggior parte]
G. V. 7. 56. 5. La boce andrà innanzi già otto dì, o quindici, o un mese il piùe.
¶ Col segno del caso avanti, posto pure assolutamente, si stà avverbio. Esser da più. Lat. praestantiorem esse, praecellere.
Bocc. nov. 5. 6. Più accendendosi, quanto da più trovava esser la donna, che la sua passata stima di lei.
¶ Co' nomi sust. si cangia in nome add. Lat. plus, plures, maior.
Bocc. nov. 17. 6. E più giorni, felicemente, navigarono.
Dan. Inf. c. 18. Più e più fossi cingono il castello. E Par. 25. Sì che m' ha fatto per più anni macro.
G. V. 7. 56. 5. Fu ordinato per più sicurtà della terra, che, ec.
Petr. canz. 18. 6. E l' altra sento in quel medesmo albergo Apparecchiarsi, ond' io più carte vergo.
¶ Co' nomi sustant. tramezzato dal DI del secondo caso, anch' egli è sust.
Bocc. n. 10. 8. Tanto più dalla natura conosciuto, quanto elli hanno più di conoscimento, che i giovani.
¶ Per lo semplice positivo, e val molto. Lat. plerique multi.
G. V. 12. 51. 2. E morivvi il Sir di Falcamonte, e più altri gentil' huomini, e de' Calonaci.
Liv. M. Più de' Fidenati, che sapevano il paese, si fuggiro alle montagne [cioè molti de']
Traduzioni

più

mehr, plus

più

més

più

plus, a, už ne, více

più

mere, flere, more, plus

più

multaj, plej, pli, plus

più

biš, bištar

più

plus

più

mer, alltmer, mest, längre, plus

più

artık, daha, daha çok, ayrıca, daha fazla

più

enää, enemmän, plus

più

plus, više

più

・・・を加えて, さらに多い, もはや

più

...을 더하여, 더 많은, 더 이상

più

เพิ่มอีก, ไม่...อีกต่อไป, มากกว่า

più

cộng thêm, đã không còn, nhiều hơn

più

(不)再, 加上, 更多的