piuolo

PIUOLO.

Piccolo legnetto, aguzzo, a guisa di chiodo, si ficca per diversi usi.
Bocc. lett. Faccendo i piuoli, a' quali si legano le tende.
¶ Dal legar le cose al piuolo, si dice: mettere a piuólo, quando si fa stare uno fermo in un luogo ad aspettare.
¶ Dicesi anche, stare, e tenere a piuólo.
¶ Per metaf.
Boc. n. 90. 10. Preso il piuolo in mano, col quale e' piantava gli huomini.
Traduzioni

piuolo

кол

piuolo

pichet, ţăruş