ponte

ponte

Qualsiasi struttura continua che divida orizzontalmente una nave o ne copra lo scafo; in questo ultimo caso viene chiamato «ponte di coperta» o semplicemente «coperta». È costituito da elementi portanti trasversali (bagli) e longitudinali (anguille) e dal fasciame sovrastante ad essi. Fino al secolo XX, per tradizione, venne mantenuta la denominazione usata negli antichi vascelli: ponte di coperta, ponte di batteria e ponte di corridoio.

ponte

('ponte)
nome maschile
1. costruzione che consente l'attraversamento di un corso d'acqua ponte di legno ponte ferroviario
quello posto all'ingresso di castelli, che si solleva e si abbassa a seconda delle necessità
troncare ogni rapporto
2. struttura di comunicazione o collegamento ponte radio
collegamento aereo creato in situazioni di emergenza tra due località difficilmente raggiungibili
3. nautica ciascun piano che divide una nave nel senso dell'altezza ponte di comando ponte di coperta
4. protesi dentaria che sostituisce i denti mancanti mettere un ponte
5. edil. struttura provvisoria che consente ai muratori di lavorare in altezza montare un ponte
6. figurato vacanza che si ottiene collegando due giorni festivi con uno o più giorni di ferie fare il ponte

PONTE.

Edificio, propriamente, che si fa sopra l' acque, per poterle passare, per lo più, arcato. Lat. pons.
Bocc. n. 79. 46. Io vorrei, ch' e' v' avesser gittato dal ponte in Arno.
Dan. Purg. 3. In cò del ponte presso a Benevento. E Inf. 21. Così, di ponte in ponte, altro parlando, che la mia commedìa cantar non cura, Venimmo, ec.
Bocc. n. 12. 8. Essendo le porte serrate, e i ponti levati, entrare non vi potè dentro.
Petr. Son. 195. Che non pur ponti, o guado, o remi, o vela.
¶ Diciamo in proverbio. Al nemico il ponte d' oro, e vale, quando e' vuol fuggire, dargli la via larga, e libera. Lat. via hostibus munienda, qua fugiant.
E ponte si dice anche a quelle bertresche, sopra le quali stanno i muratori a murare.
Traduzioni

ponte

Brücke, Deck, Schiffsdeck, Verdeck, Zahnbrücke

ponte

bridge, deck

ponte

мост

ponte

most, paluba

ponte

ponto

ponte

aršé, pol

ponte

ponte

ponte

tiltas

ponte

pod

ponte

bro, däck

ponte

daraja

ponte

mist

ponte

bro, dæk

ponte

laivan kansi, silta

ponte

most, paluba

ponte

デッキ, 橋

ponte

갑판, 다리

ponte

bro, dekk

ponte

ดาดฟ้าเรือ, สะพาน

ponte

boong tàu, cầu

ponte

, 甲板

ponte

גשר

ponte

ponte

[ˈponte]
1. sm (Edil, Med, Mil) → bridge (Naut) → deck (anche ponte di comando) → bridge (Aut) → axle; (impalcatura) → scaffold
vivere sotto i ponti → to be a tramp
tagliare o rompere i ponti con qn → to break off relations with sb
fare il ponte → to take the extra day off (between 2 public holidays)
abbiamo fatto un ponte di 3 giorni → we had 3 days off
ponte aereoairlift, air bridge (Brit)
ponte di barchepontoon bridge
ponte di coperta (Naut) → upper deck
ponte levatoiodrawbridge
ponte radioradio link
ponte (sollevatore) (Aut) → hydraulic ramp
ponte sospesosuspension bridge
2. agg inv governo pontecaretaker o interim government
legge ponte → interim law