porca

PORCA.

Femm. di porco, Troia. Lat. porca, sus foemina.
Pallad. Piu che otto non ne dee nutricar la porca, secondo, che dice Columella.
E PORCA diciam per similit. a una femmina sporca, o disonesta.

PORCA.

Quello spazio della terra nel campo, tra solco e solco, nel quale si gettano, e si ricuoprono i semi. Lat. porca.
Pallad. E qui si fanno le terre, cioè porche larghe, purgandole d' ogni erba, e barbucce.
Cr. 6. 2. 6. E di nuovo l' aiuóle, cioè le porche, si cuoprano di letame. E cap. 3. 1. Piantansi nelle lor porche, per distanzia d' un palmo, o di quell' andare.
¶ Diciamo il fare delle porche, imporcare.
Traduzioni