porcile

porcile

(por'tʃile)
nome maschile
1. ricovero dei maiali
2. luogo sudicio Questa stanza è un porcile!

PORCILE.

Stanza, dove si tengono i porci. Lat. suile.
Pallad. Si faccia, a catuna madre per se, porcile, e stalla, ec. I quali porcili sieno aperti di sopra.
Dan. Inf. 30. Che 'l porco, quando del porcil si schiude.
¶ Per similit. luogo sporco, e disonesto. Lat. volutabrum.
Lab. n. 46. Alcuni il chiamano il laberinto d' Amore, altri la valle incantata, e assai, il porcil di Venere.
Traduzioni

porcile

sty, pigsty, dump, pigpen

porcile

pocilga

porcile

khukdâni

porcile

porchiera

porcile

[porˈtʃile] sm (anche) (fig) → pigsty