pregio

pregio

('prɛdʒo)
nome maschile
1. qualità positiva Ognuno ha i propri pregi e difetti.
di lusso o valore rifiniture di pregio
2. considerazione positiva
stimarlo

PREGIO.

Stima, e riputazione, in che si tengon le cose. Lat. aestimatio.
Dan. Purg. 7. O pregio eterno del luogo, ond' io fui. E Par. 16. Del gran Barone il cui nome, il cui pregio la festa di Tommaso riconforta. E nelle rime. Che 'l fo, perchè sua cosa in pregio monti.
Petr. canz. 18. 7. Io per me son quasi un terreno asciutto, Colto da voi, e 'l pregio è vostro in tutto. E canz. 36. 1. E dispregiar di quel, ch' a molti è in pregio. E Son. 84. Cosa, onde il vostro nome in pregio saglia.
Tes. Br. 7. 31. Conta pregio d' altrui, e di te nò.
¶ Per valuta, prezzo. Lat. precium.
Bocc. n. 14. 16. Che a convenevol pregio vedendole, e ancor meno, ec.
Traduzioni

pregio

asset

pregio

Wert

pregio

actiu

pregio

valor

pregio

estimation, laude, precio, valor, virtute

pregio

/gi [ˈprɛdʒo] sm (valore) → worth, value; (qualità) → (good) quality, merit (frm) (stima) → esteem, regard
avere molti pregi (persona) → to have a lot of good qualities
i pregi artistici di un'opera → the artistic merit of a work
il pregio di questo sistema è... → the merit of this system is ...
oggetto di pregio → valuable object