pro

pro

(prɔ)
preposizione
a favore di, a beneficio di Siete pro o contro?

pro


nome maschile invariabile
effetto positivo A che pro dovrei darmi da fare? valutare i pro e i contro

PRO.

Add. vedi PRODE add.
Bocc. n. 17. 26. Giovane, e bello, e prò della persona. E nov. 20. n. 19. Voi siete divenuto un pro cavaliere, posciach' io non vi vidi.

PRO.

Sust. giovamento, utilità.
Fav. Esop. Sprezzare quel che fa prò, e amare quel che fa prò, è amare quel che fa danno. Lat. commodum, utilitas.
Bocc. n. 92. 13. Il domandò, come i bagni fatto gli avesser prò. E nov. 79. 35. Voi fareste danno a voi senza fare a noi prò veruno.
Dan. Purg. 32. Però in prò del Mondo, che mal vive Al carro tiene or gli occhi. E Inf. c. 2. Al Mondo non fur mai persone ratte A far lor pro, ed a fuggir lor danno.
Petr. Son. 118. Che prò, se con quegli occhi ella ne face Di state un ghiaccio.
Amm. ant. Suol far più prò se tu abbi pochi detti di sapienza in pronto, ed in uso, che non fa, che tu abbi apparato molte cose, e non l' abbi a mano.
In pro, e 'ncontra, in utilita e 'n danno, in favore e 'n disfavore. Lat. pro, et contra.
G. V. 11. 2. Iddio promise quando in pro, e quando incontra al suo popolo.
¶ Diciam buon pro ti faccia, che è augurare altrui bene, rallegrandosi di qualche sua felicità. Lat. prosit. onde dare il buon prò. Flos. 91.
Traduzioni

pro

for

pro

pr pro

pro

المؤيد

pro

Pro

pro

Pro

pro

Pro

pro

PRO

pro

프로

pro

pro

pro

プロ

pro

Про

pro

1 [prɔ] prep (in favore di) → for, in favour (Brit) o favor (Am) of, on o in (Am) behalf of
pro patria → patriotic
raccolta pro rifugiati → collection for refugees
sei pro o contro? → are you for or against?

pro

2 [prɔ] sm solo sg (vantaggio) → good; (utilità) → advantage, benefit
a che pro? → what's the use?
a che pro l'hai fatto? → why did you do it?
tutta questa fatica, e a che pro? → all this work, and for what?
buon pro ti faccia! → much good may it do you!
il pro e il contro → the pros and cons