proccuratore

PROCCURATORE.

Propriamente quegli, che agita, e difende la cause d' altri. Lat. procurator.
Bocc. n. 1. 2. Sì come a proccuratori informati, per esperienza della nostra fragilità. E nov. 60. 10. E dire, ch' egli era gentil' huomo per proccuratore.
G. V. 9. 156. 2. Ne loro proccuratori potessono nullo bene temporal domandare.