profumico

PROFUMICO.

V. A. Profumo, tutto ciò, che s' abbrucia, per far buono odore. Latin. suffitus us, suffumicatio.
Maestr. Pier Regg. E di verno odorar lo 'ncenso, e la mirra, o legno aloè in profumico.
¶ PROFUMMO, diciamo, oltre all' odore, che esce delle cose dette, ancora a una pasta, che si fa d' altre cose odorate, come d' ambra, bengivè, muschio, e sì fatte.
¶ E PROFUMMIERE quegli, che maneggia sì fatte cose odorate, e compone esse paste.