puntaglia

PUNTAGLIA.

Combattimento, contrasto. Lat. pugna, certamen.
G. V. 6. 34. 4. L' altra puntaglia era in porte San Piero.
Bocc. Filostr. Ma de' Troiani al fine la puntaglia Non resse bene.
¶ Diciamo tener la puntaglia, che vale, non cedere al nimico nel combattimento.
¶ Per metaf. Esser garoso, e ostinato, e volere, come si dice, che la tua stia di sopra.