pustula

PUSTULA.

V. L. tutte quelle enfiature, o bollicole, che vengono alla pelle. Pustula.
Cr. 6. 89. 1. Galieno dice, che impiastrato sopra le pustule, maravigliosamente mondifica la rogna, e la morféa.
M. Ald. E se pustule, o vero bollicole, sieno nella lingua, sia fatto questo gargarismo.