quale

quale

('kwale)
aggettivo interr. maschile-femminile
si usa per chiedere la qualità, il tipo, la misura e sim. Quale genere di film preferisci? A quale profondità può arrivare?

quale


aggettivo escl. maschile-femminile
enfatizza una caratteristica Quale coraggio! Quale piacere!

quale


aggettivo relativo maschile-femminile
1. nello stato in cui È rimasta quale l'ho conosciuta.
pressoché identico È tale quale sua madre.
2. della qualità di, della grandezza di persone quali te e me poeti quali Dante e Petrarca
3. come per esempio, fra cui frutti quali mele e pere

quale


aggettivo indeterminativo maschile-femminile
1.
letterario qualunque sia Quale che sia la tua decisione, ti rispetto.
2. rafforzativo di "certo" Ho una certa qual fame.

quale


pronome interr. maschile-femminile
si usa per chiedere la qualità o identità di qlco / qlcu Dimmi quale preferisci.

quale


pronome relativo maschile-femminile
preceduto dall'art. det. introduce una frase relativa Ho incontrato Maria, la quale mi ha detto di salutarti. Questo è l'albergo nel quale abbiamo pernottato.

quale


avverbio
in qualità di Vi parlo quale rappresentante della legge. Quale titolare dell'azienda, mi assumo ogni responsabilità.

QUALE.

Nome relat. non si truova mai senza articolo. Lat. qui.
Bocc. n. 77. 30. Lo Scolare, il quale in sul far della notte, col suo fante, ec.
Petr. canz. 8. 5. Spesse volte si truova D' amar qual cosa nuova, cioè cosa nuova, la quale. E Son. 2. Dal quale oggi vorrebbe, e non può aitarme.
Dan. Inf. c. 2. Che fu dell' alma Roma, e di suo impéro, ec. La quale, e 'l quale a voler dir lo vero Fur stabiliti.

QUALE.

Divenuto sust. con l' articolo val qualità. Lat. qualitas.
Dan. Inf. 2. Ch' uscir deve di lui, e 'l chi è 'l quale. E Par. 2. Lumi, li quali, nel quale, e nel quanto.

QUALE.

Rassomigliativo, non ricerca articolo. Lat. qualis.
Bocc. n. 77. 31. Seco pensando quali in fra picciol termine dovien diveníre. E nov. 78. 2. Assai de' bastare a ciascuno, se qualche asino da in parete, tal riceve. E nov. 44. 8. E videsi di tal moneta pagato, quali erano state le derrate.
Dan. Par. 6. Sì ch' è forte a veder qual più si falle. E can. 2. Quali per vetri trasparenti, e tersi.
Petr. canz. 29. 1. Piacemi almen, che i miei sospir sien quali.
¶ Diciamo in proverbio. Egli è meglio tale, e quale, che senza nulla fare, cioè qualche cosa, che niente. Lat. parum accipere plus est, quàm nihil omnino.
¶ E quell' altro Tal' è, qual' è. E dicesi di paragone di due cose, tra le qua' non sia differenza.

QUALE.

Dubitativo, non ricerca articolo.
Bocc. nov. 98. 48. E non so quale Dio dentro mi stimola, ed infesta. E nov. 4. 7. Cominciò a pensare qual far volesse più tosto, ec.
¶ Talora si ritrova pur con l' articolo.
Bocc. n. 98. 11. E ultimamente de' quali fosse la vittoria, ec. gli discoperse [ancora, che per errore nelle stampe si legge, di quali]
Liv. M. E dimandolli de' quali gli dovesse calere, e de' quali no.
M. Aldobr. E tutte altre grosse vivande si dee l' huomo mangiare appresso: e le quali sono grosse, e le quali sono leggieri, tutte le saprete.
Sen. Pist. E se tu mi domandi la quale è la maniera di ricchezza io il ti dirò.

QUALE.

Nome domandativo, non ricerca articolo.
Bocc. n. 46. 14. Impetratemi una grazia da chi così mi fa stare. Ruggieri dimandò: quale? E nov. 90. 11. Qual cavalla vedestù senza coda?
Petr. Son. 7. Qual vaghezza di Lauro, qual di mirto? ec. Dice la turba.

QUALE.

In vece di, chi, chiunque, qualunque, non ricerca articolo.
Bocc. n. 79. 2. Ci tornano qual giudice, qual medico, e qual notaio. E nov. 13. 10. Qual se n' andò in contado, e qual quà, e qual là. E nov. 70. 8. Qual se tu?
Dan. Par. 3. Che qual vuol grazia, e a te non ricorre Sua disianza vuol volar senza ali.
Traduzioni

quale

quin, quina

quale

ké, kodâm

quale

qual, que

quale

kuris

quale

vilken, vad

quale

hangi, ki o , olarak, ne

quale

maa

quale

jaký, který

quale

hvilken

quale

mikä

quale

koji, Koliko

quale

どの, 何の

quale

무슨, 어느

quale

welke

quale

hva, hvilken

quale

qual, que

quale

อะไร, อันไหน

quale

cái nào, gì
Trova Parola ?