radezza

RADEZZA.

Rarità. Contrario di densità. Lat. raritas.
Cresc. 2. 17. 9. La sua radezza non ritien l' umido delle piove.
¶ Per una certa intermission di tempo, poca frequenza. Lat. paucitas, infrequentia, raritas.
Amm. ant. Conversazione partorisce dispregio, e radezza genera maravigliamento.