radimadia

RADIMADIA.

Piccolo strumento di ferro, a guisa di zappa, col quale si rade, e raschia la pasta, che rimane appiccata alla madia. Latin. radula.
Bocc. nov. 62. 11. Si fece accendere un lume, e dare una radimadia.