ragazzo

ragazzo

(ra'gat:so)
nome maschile
1. uomo giovane Tuo figlio è diventato proprio un bel ragazzo.
2. aiuto commesso in un negozio ragazzo di bottega
3. compagno fisso Ha lasciato il suo ragazzo perché era troppo geloso.

RAGAZZO.

Servo adoperato a vili esercizj. Lat. servus.
Bocc. n. 50. 21. Io non mi pongo ne con ragazzi, ne con tignosi.
G. V. 21. 139. 3. Che solo i ribaldi, e i ragazzi dell' oste nostra, avrebbono vinto con le pietre il battifolle.
Dan. Inf. 29. E non vidi giammai menare stregghia. A ragazzo aspettato da Signorso, come, ec.
Oggi l' usiamo anche in significato di giovanetto sbarbato, e di fanciullo. Lat. puer.
Traduzioni

ragazzo

момче

ragazzo

chlapec

ragazzo

dreng, knægt, fyr

ragazzo

knabo

ragazzo

baccé, pesar

ragazzo

garson, puero, pusillo

ragazzo

jongen, knaap

ragazzo

pojke, yngling, kille

ragazzo

khlopec', parubok

ragazzo

baala, ghulaam, laRka, lauñDa, nau jawaan, nau jawaan aadmi, rafeeq

ragazzo

heppu, poika

ragazzo

dječak, momak

ragazzo

少年

ragazzo

소년, 젊은이

ragazzo

gutt, unggutt

ragazzo

เด็กชาย, เด็กหนุ่ม

ragazzo

chàng trai, con trai

ragazzo

男孩, 少年

ragazzo

男孩

ragazzo

[raˈgattso] sm
a. (gen) → boy; (giovanotto) → young man; (fidanzato) → boyfriend; (garzone) → boy
fin da quando era ragazzo → since he was a boy
da ragazzo faceva il commesso → when he was younger he worked as a shop (Brit) o sales (Am) assistant
ragazzo padreunmarried father
ragazzo di stradastreet urchin
ragazzo di vitarent boy (Brit), hustler (Am)
b. ragazzi smpl (bambini, figli) → children; (amici) → folks (fam), guys (Am)
andiamo ragazzi! → let's go children (o folks)!
film/libro per ragazzi → children's film (Brit) o movie (Am) /book