ramo

ramo

('ramo)
nome maschile
1. parte dell'albero che si diparte dal fusto ramo primario ramo fiorito
figurato cosa o persona che non serve a nulla, elemento eliminabile tagliare i rami secchi dell'azienda
2. tutto ciò che si diparte da un corpo principale i rami delle corna il ramo di un fiume i rami delle arterie
politica la Camera e il Senato
3. partizione di una scienza o disciplina un ramo della medicina un ramo della fisica
4. ambito lavorativo o di studio Lavora nel ramo dell'informatica.
5. linea di parentela ramo cadetto

RAMO.

Parte dell' albero, che deriva dal pedale, e si dilata, a guisa di braccio, sul quale nascon le foglie, e i fiori, e si producono i frutti. Lat. ramus.
Bocc. n. 60. 9. Il quale era più vago di stare in cucina, che sopra i verdi rami l' usignuolo.
Petr. Son. 218. Come già fece allor che i primi rami Verdeggiar.
Dan. Par. 26. E come fronda In ramo che sen va, e l' altra viene.
E nel numero del più, rami, e ramora.
Dan. Purg. 32. S' innovò la pianta, Che prima avea le ramora si sole.
Ovvid. Metam. Con le ramora piene di molti anni.
Vit. S. Gio. bat. E avevavi un' albuscello dall' un lato, che avea le ramora basse basse, e le foglie spesse.
¶ Per quei rivi, che fanno i fiumi, uscendo fuor del lor letto, e spandendosi a guisa di rami d' albero.
G. V. 11. 139. 2. Passarono due rami del fiume del Serchio: il terzo ramo era sì ingrossato, per acqua ritenuta, che, ec.
¶ Per ischiatta. Lat. soboles.
Filoc. lib. 1. 2. Ancora un picciol ramo della ingrata progenie era.
Dan. Purg. 7. Rade volte risurge per li rami L' umana probitate [cioè per li discendenti]
Traduzioni

ramo

Zweig, Ast

ramo

клон, отдел, отрасъл

ramo

branĉo, branĉo de familio, fako, filio, lernofako, sekcio

ramo

rešté, šâkhé

ramo

branca, ramo

ramo

tawi

ramo

ağaç, bitki dalı, ırmak kolu, dal

ramo

shaakh

ramo

větev

ramo

filial

ramo

oksa

ramo

grane

ramo

ramo

가지

ramo

gren

ramo

galho

ramo

filial

ramo

สาขา

ramo

cành cây

ramo

分枝

ramo

ענף

ramo

[ˈramo] sm (gen) (fig) → branch; (branca, di una scienza) → branch; (di commercio) → field
non è il mio ramo → it's not my field o line
i due rami del parlamento → the two chambers of parliament