rappaciare

RAPPACIARE.

Pacificare, metter pace, accordo, e quiete. Lat. pacificare, reconciliare.
Liv. M. In questo modo l' aviéno già buonamente rappaciate. E appresso. Si mise di presente in via, per andare a Roma, per rappaciare il popolo.
M. V. 8. 87. La cosa fu rappaciata dentro, e di fuori, per operazion del Proposto.
¶ Per quietarsi, lasciar la collora.
Dan. Inf. 22. Quand' elli un poco rappaciati foro.