rattemperare

RATTEMPERARE.

ridurre a temperamento, moderare. Lat. temperare, moderare.
G. V. 11. 3. 8. E rattemperasse la sentenza.
Filoc. lib. 1. 196. Giulia non rattemperò per questo il dolente pianto.
¶ In signif. neutr. pass. moderarsi, ritenersi, temperarsi. Lat. sibi temperare.
Bocc. n. 57. 3. Rattemperatosi adunque da questo. E nov. 23. 13. Io avrei fatto il diavolo: ma pur mi son rattemperata.
Omel. Orig. Poni oramai fine al tuo dolore, e rattemperati del piagnere.