riavere

(Reindirizzato da riavran)

riavere

(ria'vere)
verbo transitivo
1. avere di nuovo, una seconda volta Se mai riavrò l'occasione, ci tornerò.
2. ottenere di nuovo riavere la libertà
3. vedersi restituire Non è riuscito a riavere i suoi soldi.

RIAVERE.

Aver di nuovo nelle mani, ricuperare. Lat. recuperare.
Bocc. nov. 77. 25. Niuna cosa è, laquale io non facessi, per riaver colui, che, ec. E num. 27. Parendogli il suo amante già riaver nelle braccia. E nov. 76. 8. Vuolsi veder via, se noi sappiamo, di riaverlo. E nov. 64. 13. E tanto procacciò, che egli con buona pace riebbe la donna a casa. E nov. 48. 8. Noi il riavrem per trentacinque soldi, ricogliendol testè.
G. V. 9. 317. 2. Ma certamente d' accordo assai, per riavere i prigioni. E lib. 10. 91. 1. I Genovesi v' andarono ad oste per Terra, e per Mare, e riebberlo a patti.
Fiamm. lib. 5. 32. A pena pareva, che potessi le parole riavere.
¶ Per pigliar vigore. Latin. vires resumere.
Vit. Plut. Ma quando 'l ferro fu cavato Alessandro si ricoverò, e riebbesi.
Ariost. Fur. Quanto il Tartaro poich' e' si riebbe Dal colpo, che di se lo trasse fuore.
Traduzioni

riavere

recuperar, reobtener

riavere

återfå

riavere

[riaˈvere] vb irreg
1. vt
a. (gen) → to have again
oggi ho riavuto la nausea → I felt sick again today
b. (recuperare, soldi, libro ecc) → to get back
far riavere qn (da svenimento) → to bring sb round
2. (riaversi) vip (da svenimento, stordimento) → to come round
riaversi dallo stupore → to recover from one's surprise