rima

rima

('rima)
nome femminile
1. identità di suono tra parole, dalla vocale accentata in poi "Fiore" fa rima con "amore".
figurato ribattere con decisione su ogni punto
2. estens. pl. versi poetici le rime del Foscolo

RIMA.

Somiglianza della terminazione, o desinenza delle parole, che consiste in una, o più sillabe, secondo il sito dell' accento. Lat. Homaeoteleuton. Gr.
Bocc. n. 60. 7. Ed egli, avendole in rima messe, rispondea, dirolvi, egli è tardo, sugliardo, e bugiardo.
G. V. 12. 15. 1. E benchè 'l proverbio sia di grosse parole, e rima.
Com. Inf. c. 10. Io scrittore udì dire a Dante, che mai rima nol trasse a dire altro, che quello ch' avea in suo proponimento.
¶ Per composizione in versi.
Bocc. n. 97. 8. Assai buon dicitore in rima.
Petr. canz. 38. 2. Che non curò giammai rime, nè versi. E Son. 1. Voi, ch' ascoltate, in rime sparse, il suono.
Dan. Purg. 24. Ma s' io veggio qui colui, che fuore Trasse le nuove rime cominciando, Donne, ch' avete intelletto d' amore. E Inf. 13. S' egli potuto avesse veder prima, ec. Ciò ch' ha veduto pur con la mia rima.
Diciamo rispondere alle rime, che vale rispondere a quanto occorre, e in maniera, ch' e' non si resti sopraffatto.
Traduzioni

rima

rhyme, rime

rima

Reim

rima

rimo

rima

rima

rima

qâfiyé

rima

rime

rima

rima

rima

rim

rima

rijm

rima

rima

운율

rima

rima

قافية

rima

рима

rima

rima

rima

rima

Rým

rima

[ˈrima] sf (gen) → rhyme; (verso) → verse
far rima con → to rhyme with
mettere in rima → to put into rhyme
rispondere a qn per le rime (fig) → to give as good as one gets
rima baciatarhyming couplet
rime alternatealternate rhymes